ULTIMI RISULTATI

Prossimi Incontri

 

In quel di Senago è andato in scenda un incontro che, come da previsione, si è rivelato bellissimo. Da una parte le padrone di casa della Polis, dall’altra le ragazze di Muggiò. Il match, ricco di occasioni e ribaltamenti di fronte, si sblocca grazie ad un tocco sotto misura di Mastrapasqua, che porta in vantaggio le gialloblu. Le dimensioni del campo favoriscono un ritmo di gioco elevato e rendono la partita scoppiettante. Passano infatti pochi minuti e le ospiti agguantano il pari grazie a Sara Troccolo. La ripresa rimane equilibrata, fino a quando, con un uno - due micidiale, De Ponti e ancora Mastrapasqua portano il risultato sul 3-1. Inutile la reazione ospite finale, che produce solo il gol del 3-2.

Ottimo debutto per il Cal. Carugate, che in casa si impone di misura sullo Spazio a Calcio amaranto. L’unica, decisiva rete del match è realizzata da Canevese, ma le locali avrebbero meritato quantomeno il raddoppio. A tenere il punteggio bloccato sull’1-0 sono infatti le numerose parate di Cameroni, che evita alle sue compagne un passivo più ampio.

Pareggio ad occhiali tra S. Paolo Rho e Osg 2001 Wendy/B. Risultato tutto sommato giusto, anche se vedere 0 gol in una partita ricca di occasioni fa storcere un po’ il naso. Per fare punti, ad entrambe le squadre servirà maggior concretezza ed incisività!

Dopo tre giorni dalla sconfitta di Rho, l’Sds sbanca il campo della Pro Lissone. La sfida inizia subito con il vantaggio delle padrone di casa, che fa presagire tutto un altro esito. Lo svantaggio, però, scuote le ospiti, che non si limitano a ribaltare la gara, ma che ne segnano addirittura cinque. Le firme sono di Chiudinelli, Recalcati e, soprattutto, di Mondonico (capocannoniere l’anno scorso in Open B), autrice di una splendida tripletta.

Il fatto che nessuna squadra sia a punteggio pieno dopo le prime due giornate dimostra l’equilibrio che probabilmente contraddistinguerà questo girone fino alla fine della stagione.


Termina con un pareggio la sfida da noi seguita tra Gorla 1954 e N&C Atletico Barona. Risultato che sta un po’ stretto alle padrone di casa, che si fanno raggiungere per ben due volte e non trovano il gol vittoria anche per colpa del portiere ospite Elisa Cencin, autrice di diversi interventi da applausi.

Partita che nella prima frazione sembra stregata per la Baggese, che nonostante le numerose occasioni non riesce a sbloccare la gara contro l’Assisi. La ripresa segue lo stesso copione fino a quando Morazzoni, pochi secondi dopo il suo ingresso in campo, non riesce a battere il portiere avversario. Le locali provano la reazione, ma allo scadere sono ancora le rossonere ad andare in rete grazie al secondo centro di una scatenata Morazzoni.

Si rifà subito il Pasturago dopo la sconfitta di settimana scorsa, superando davanti al proprio pubblico il S. Nicolao Forlanini. Risultato pesante e senza storie che consente alle orange di rialzarsi dopo il ko all’esordio. Il 4-1 finale porta le firme di Scalici, Marenzi, D. Pozzi ed E. Pozzi.

Dopo un primo tempo in totale equilibrio, la sfida tra Spazio a Calcio Blu e Arca cambia nella ripresa. Le ospiti spingono sull’acceleratore e inducono le avversarie a commettere diversi errori grazie all’asfissiante pressing. Errori che risulteranno fatali, dato che sono proprio due palloni persi in disimpegno a consentire a Fassi e Bigoni di siglare le reti che decretano il punteggio di 0-2.

Bellissima sfida tra S. Vito Milano e Aurora 72. Match pieno di colpi scena e occasioni da una parte e dall’altra. A spuntarla sono le ragazze di casa, che a pochi minuti dal termine riescono a segnare il gol del 3-2.

Unica squadra a punteggio pieno dopo due giornate è l’Arca, con 6 punti; segue la Baggese a 4. Si prospetta un campionato molto equilibrato.

 



Era il match più atteso di giornata quello tra Pol. Carugate e S. Luigi Bovisa. Le squadre, entrambe a punteggio pieno, hanno dato vita ad una gara molto equilibrata. Dopo una prima frazione conclusasi sull’1-1, a metà ripresa la partita cambia improvvisamente con due gol in rapida successione firmati Bernareggi e Mattarel. Inutili la reazione e la rete nel finale di Margherita De Carli, che arriva troppo tardi per sperare nel pareggio.

Sorprendente risultato tra Minerva Milano Ssd e Cinisellese. Alla prima davanti al proprio pubblico, il Minerva si impone con un netto 5-1 mostrando sprazzi di bel gioco. Da segnalare la tripletta di Francesca Tonani che si porta a casa pallone e gloria.

Arriva il terzo ko consecutivo per il Teamsport, che mostra notevoli problemi a trovare la via del gol nonostante un buon livello di gioco. Le campionesse in carica delle Wendy, invece, sono molto concrete e puniscono con un severo 4-1 le ragazze di casa.

Una rete alla prima azione e il raddoppio all’ultimo minuto condannano il S. Rocco Seregno ad una brutta sconfitta contro il Cologno.

Dopo essere andate sotto a 12’’ dall’avvio e aver faticato nel primo tempo, le ospiti reagiscono nella ripresa, ma gettano al vento un paio di occasioni importanti.

Punti fondamentali per le locali che tra le mura amiche non sbagliano un colpo.

Si riscatta subito l’Idrostar dopo il pesante ko di settimana scorsa. A farne le spese la neopromossa Misinto, che non può nulla contro il maggior tasso tecnico della squadra di Cesano Boscone. Sugli scudi Dimuro (autrice di una tripletta) e Cappellozza (doppietta), che contribuiscono in maniera decisiva al 6-2 finale.

Poca, pochissima concretezza per la CSRB, che nonostante le numerose opportunità, contro la Resurrezione non riesce ad andare in gol. Le ospiti lottano su ogni pallone e si impongono 0-2 grazie ai timbri di Zrouki e Trotta.

Solitaria in testa alla classifica la Pol. Carugate, a punteggio pieno dopo aver ottenuto successi chiave negli scontri diretti con S. Luigi Bovisa e Osg 2001 Wendy.

 




Girone A

Giornata all’insegna del segno X, divisione della posta in ben 3 match
Pareggio ad occhiali nella prima partita di campionato tra l’Aurora 72 e lo spazio A Calcio Blu. La gara è stata molto intensa e molto fisica con le ospiti che, nonostante le numerose assenze, tengono bene il campo. Le occasioni non mancano da tutte e due le parti, ma la poca precisione sotto porta lascia il punteggio invariato e manda le squadre a casa con un punto a testa.

Dopo la retrocessione della passata stagione, il Pasturago inizia la stagione con una sconfitta sul campo dell’Arca. Al duplice fischio siamo già 2-0 con le padrone di casa in controllo del match. Nella ripresa la reazione del Pasturago si fa sentire e arriva il gol che accorcia le distanze riaprendo la partita. Le ragazze dell’Arca, però, trovano il 3-1 direttamente dal calcio d’inizio, con Bruno, a sigillare la vittoria.

Divertente sfida tra S.Nicolao e Assisi. Partono forte le locali che si portano subito in vantaggio per 3 reti a 0. La reazione dell’Assisi è affidata a Francesca Zanni che, con una splendida tripletta, spinge le compagne all’insperato pareggio.

Chiudiamo con la quarta sfida di giornata tra Baggese e Gorla. Termina 1-1 con la prima frazione a vantaggio delle bianconere, capaci di esprimere un gioco arioso, ma dopo il vantaggio di Trentini non riescono a chiudere la gara. Nella ripresa il Gorla reagisce e su una mischia da calcio d’angolo trova il pareggio con Memeo. Il match volge al termine senza particolari occasioni e il risultato è tutto sommato giusto.

Giornata all’insegna dell’equilibrio con ben 3 pareggi su 4 gare disputate. Unica squadra a conquistare i 3 punti è l’Arca da sola in testa aspettando il recupero di campionato tra N&C Atletico Barona e S.Vito Milano.

Girone B

Un pareggio tutto sommato giusto tra Apo Vedano e Polis Senago. Se nella prima frazione le reti rimangono inviolate, la ripresa è tutta un’altra storia. Le occasioni sono continue e ogni ribaltamento di fronte si trasforma in un’ azione pericolosa. Al triplice fischio il risultato è uno spettacolare 3-3.

In quel di Cassina De’ Pecchi, al debutto assoluto in Open A, Sds Arcobaleno esce sconfitta contro il S.Paolo Rho. La sfida, per le padrone di casa, parte col piglio giusto trovando il vantaggio con Laura Cacace. Le ospiti, però, non demordono e fanno valere la loro esperienza e il loro maggior tasso tecnico.Il duo Marinoni-Serati, con una doppietta a testa, non lascia scampo alle ragazze di casa.

Partita molto nervosa tra Spazio A Calcio Amaranto e S.Bernardo. L’equilibrio è stato il filo conduttore e, alla fine, sono gli episodi a decidere l’ incontro. Nella prima frazione sono le ospiti a trovare il vantaggio su punizione con Gambolo. Il pareggio locale è però immediato. Nella ripresa la partita si fa molto dura, con nessuna delle formazioni intenta ad uscire sconfitta dal rettangolo verde. Quando sale in cattedra Pennati per il S.Bernardo. La sua doppietta regala i 3 punti alle compagne.

Dopo la retrocessione dall’eccellenza, la Pro Lissone si presenta ai nastri di partenza di questo campionato con l’assenza di Miriam Negri. Il gioco ne risente e la sfida contro il Muggiò finisce con una netta sconfitta per 3-1. Le locali, senza grosse difficoltà, conquistano così i primi 3 punti stagionali.

Dopo la prima giornata troviamo S.Paolo Rho, S.Bernardo e Osl Muggiò in testa con 3 punti, mentre Apo Vedano e Polis Senago impattano ad un punto. Da recuperare la sfida tra L’Osg 2001 Wendy/B e il Calcio Carugate!

 



Super prestazione del S.Rocco Seregno che strapazza l’Idrostar. La partita è a senso unico con le padrone di casa sempre in controllo della gara portandosi sul 3-0 già nel primo tempo. Sara Candi, per le ospiti, cerca di riaprire la sfida con un gran gol dalla distanza, ma Martina Iacobucci sigla la personale tripletta per il definitivo 5-1.

Succede tutto nella prima frazione tra Us Seguro e Csrb. Le padroni di casa, forte della goleada di settimana scorsa, iniziano la partita mettendo alle strette le avversarie e trovando la rete di Chiaramonte con un bel diagonale. Tutto fa presagire ad un’altra partita senza storia ma il Csrb ha una gran reazione e pareggia immediatamente. Appena prima del duplice fischio però è ancora Chiaramonte con un’azione fotocopia del primo gol a riportare in vantaggio il Seguro. La ripresa è di gestione per le ragazze di casa con Antignozzi che chiude la disputa con un tiro da fuori.

Alla vigilia ci si aspettava una partita a senso unico tra S. Luigi Bovisa e Don Bosco Carugate. In realtà si dimostra molto equilibrata con le locali che sbagliano qualche ripartenza di troppo e chiudono il primo tempo sull‘ 1-1. Nella ripresa è la solita De Carli a siglare il gol vittoria, ma quasi allo scadere è il Don Bosco ad avere la palla del pareggio che viene malamente sprecata.

Continua la marcia della Pol.Carugate che annichilisce il Calcio Misinto in una partita a senso unico. Il primo tempo si chiude sul 3-0 con la doppietta di Viotto e il gol di Bernareggi. Il monologo delle ragazze di Carugate non diminuisce di intensità e il 5-0 finale porta la firma ancora di Bernareggi e Falaschetti.

12 gol nella sfida tra le campionesse dell’Osg 2001 Wendy e il Cologno. Finisce 8-4 con il divario tra le due squadre che è stato sempre di almeno 2 reti. Da registrare i tanti gol presi dalle ragazze allenate da Mister Loris Calgaro che alla lunga, in un campionato così equilibrato, potranno fare la differenza.

Inizia male il campionato del Teamsport che al debutto in trasferta sbatte contro il muro della Cinisellese. Partita equilibrata con le squadre che, grazie ad un’ottima difesa e qualche sbavatura in attacco, mantengono lo 0-0 per tutti i 40 minuti quando nel recupero le padrone di casa trovano il gol vittoria.

Partita dai due volti tra Resurrezione e Minerva. Le ospiti dominano in lungo e in largo il primo tempo portandosi sullo 0-3. La partita sembra chiusa, ma le padrone di casa hanno una reazione inaspettata e mettono alle corde le ospiti, riuscendo ad agguantare un inaspettato quanto importante pareggio.




Classifica Eccellenza

Classifica Squadre Played Diff. Reti Punti
1 Città di Brugherio CDB 1 1 3
2 ACSI Lombardia 0 0 0
3 Arca 0 0 0
4 Cinisellese 0 0 0
5 Don Bosco Carugate 0 0 0
6 Minerva Milano SSD 0 0 0
7 Osg2001 Wendy/A 0 0 0
8 Pol. Carugate PC 0 0 0
9 Real Trezzano 0 0 0
10 Teamsport 0 0 0
11 San Rocco 1 -1 0

Classifica Open A Gir.B

Classifica Squadre Played Diff. Reti Punti
1 Apo Vedano 0 0 0
2 CGB 0 0 0
3 Calcio Carugate Verde 0 0 0
4 Ladysoccer 0 0 0
5 OSGB Renate BlackLioness 0 0 0
6 OSL Muggiò 0 0 0
7 Polis Senago 0 0 0
8 S.Paolo Rho 0 0 0
9 San Bernardo 0 0 0
10 Spazio A Calcio 0 0 0

Marcatrici

TO TOP